Nonostante gli sforzi degli ultimi governi, tesi a favorire la nascita di un tessuto di piccole e medie imprese, sono ancora poche le piccole aziende o i lavoratori autonomi che riescono a rimanere a galla in un mercato dominato ancora dalle grandi conglomerate (i Chaebol). E’ quanto emerge dal grafico qui sotto. A cinque anni dalla nascita, soltanto 3 imprese su 10 sono ancora attive. Nel settore finanziario e assicurativo si registrano le performance peggiori: circa 1 impresa su 10 sopravvive. Non vanno molto meglio, comunque, il settore dello sport/tempo libero e delle ristorazione/alberghiero.

 



I commenti sono chiusi